OCCHI DI CRISTALLO

Lascia un commento

28 gennaio 2014 di cinemadegenere2014

OCCHI DI CRISTALLO
IT 2004
Regia: Eros Puglielli
Interpreti principali: Luigi Lo Cascio, Lucia Jiménez, José angel Egidio.

Ottimo esempio di giallo con venature horror, “Occhi di cristallo” è un film godibile che dimostra senza equivoci la bravura di Eros Puglielli.
La vicenda è tratta dal romanzo “L’impaglaitore”, di Luca Di Fulvio.
Uno spietato serial Killer uccide le proprie vittime asportando parte dei loro corpi. Al posto dei trofei installa gli arti di un’antica bambola.

Vittima del killer cui sono state sostituite le gambe con quelle della bambola

Vittima del killer cui sono state sostituite le gambe con quelle della bambola

Incaricato dell’indagine è l’ispettore Giacomo Arnaldi, interpretato da un valentissimo Luigi Lo Cascio,

Luigi Lo Cascio, in primo piano, dietro di lui José Angel Egidio

Luigi Lo Cascio, in primo piano, dietro di lui José Angel Egidio

poliziotti competente e implacabile, per il quale l’indagine sarà una discesa nei propri inferi personali. Con il dipanarsi della vicenda, infatti, Arnaldi dovrà affrontare traumi del suo passato e proteggere una delle potenziali vittime del killer,Giuditta a cui da il volto Lucia Jiménez.

Giuditta, interpretata da Lucia Jiménez

Giuditta, interpretata da Lucia Jiménez

Dal punto di vista stilistico il film è un piccolo gioiello. Puglielli riesce a rappresentare con grande vivacità una vicenda torbida e dalle tinte forti e, pur presentando scene molto violente, non scade mai nel pacchiano o nella volgarità gratuita. La bravura del regista è anche quella di essere riuscito a fare un film che attinge alle tinte e agli stilemi tipici del trhiller italiano degli anni settanta, senza diventare una brutta copia fuori tempo massimo. Puglielli da prova di grande competenza e con soluzioni innovative riesce a confezionare un film teso ed accattivante.

Molto interessanti sono anche I risvolti psicologici sottesi alla narrazione, il dissidio interiore di Arnaldi conferisce credibilità al suo personaggio, altrimenti gelido e distaccato.
Gli attori sono tutti molto bravi e donano ai personaggi interpretati credibilità e umanità.
Secondo me è assolutamente un film da vedere e spero che Puglielli voglia tornare al thriller per regalarci un altro bel film.
La pellicola è stata snobbata sia dalla maggior parte della critica ufficiale, perdendo un’altra occasione per dare nuova forza al nostro cinema e tentare di farlo uscire dal pantano in cui si sta dibattendo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: