THE HORDE

Lascia un commento

4 febbraio 2014 di cinemadegenere2014

THE HORDE

FR 2009

Regia: Yannick Dahan, Benjamin Rocher

Interpreti principali: Claude Perron, Jean-Pierre Martins, Eriq Ebouaney, Yves Pignot.

Curiosa rivisitazione del filone zombi, il film narra le gesta di una squadra di poliziotti rimasti intrappolati insieme alla gang a cui stavano dando la caccia, dentro un condominio della periferia parigina proprio nel momento in cui esplode una strana epidemia che fa resuscitare i morti.

La gang

La gang

La pellicola si basa fondamentalmente sugli aspetti spettacolari della vicenda, non dimenticando, però, di lanciare uno sguardo verso la realtà. Non pare casuale la scelta di ambientare la narrazione nelle banlieue, così come è molto significativa la distanza che si percepisce tra il palazzone presso cui si svolge la vicenda e il centro della città, mostrata da una bella scena in cui i superstiti ammirano la metropoli da una terrazza.
Piuttosto buona la caratterizzazione psicologica dei personaggi e, soprattutto, del rapporto che si viene a creare tra I sopravvissuti. Durante lo svolgimento della vicenda si vanno a crare legami intensi tra persone completamente diverse. Il finale è amaro e caustico e fa sorgere qualche riflessione.
I due registi danno prova di saper orchestrare scene ben congegnate e convincenti. La storia è un poco banale, si avvale di tutti gli elementi classici del film di zombi, e non porta a compimento le riflessioni sociali cui ho accennato sopra. Il film rimane comunque un prodotto gradevole da vedere, nel quale spiccano buone prove di recitazione, il “vecchioYves Pignot in testa, nei panni di uno squinternato e fascistoide reduce della guerra di Indo-cina.

Yves Pignot, interpreta René

Yves Pignot, interpreta René

Molto valida è anche la regia, specie nelle scene di gruppo e di azione. Memorabile è il “mare” di non morti che si trova a dover affrontare uno dei sopravvissuti, erto sul tettuccio di una macchina, come fosse un naufrago che si difende dai flutti, aggrappato ad uno scoglio.

La "marea" di zombi

La “marea” di zombi

Ottima prova per il duo Dahan/Rocher, che porta avanti la tradizione, consolidata nel cinema horror d’oltralpe, di mettere in scena film dinamici e divertenti.

Buona visione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: